Cosa vedere

LA PARROCCHIALE DI S. ANTONIO ABATE A CASTO
La chiesa parrocchiale di Casto, dedicata a S. Antonio Abate, è una armonica costruzione in linee neoclassiche, opera dell'architetto Donegani.

All'interno contiene belle tele di Domenico Voltolini. Alcune dimore dimostrano ancora i segni della floridezza di alcune famiglie dedite all'industria ed al commercio.

LA PARROCCHIALE DI MALPAGA
Si trova in posizione amena su un poggio; ha linee semplici ma ben proporzionate.

LA PARROCCHIALE DI S. LORENZO AD ALONE
Ad Alone si respira un'atmosfera tutta particolare. L'urbanistica conserva i tratti caratteristici del passato con dimore che mostrano i motivi architettonici del cinquecento e del seicento.
La chiesa parrocchiale dedicata a S. Lorenzo ha una facciata molto particolare con lesene che sottolineano i movimenti chiaroscurali.
Caso unico in Valle Sabbia è totalmente affrescata.

LA PARROCCHIALE DI S. SILVESTRO A COMERO
A Comero, posta su un poggio quasi in colloquio con la sovrastante Corna di Savallo, l'imponente parrocchiale dedicata a S. Silvestro è uno scrigno d'arte.
La chiesa, opera dell'architetto Carlo Corbellini, è un bellissimo esempio di architettura settecentesca.
All'interno si può ammirare una superba tela di Palma il Giovane. Gli affreschi che decorano la volta ed il catino dell'abside sono di Pietro Scalvini.

IL SANTUARIO DI AURO
Oltre che cuore religioso del Savallese, è un pò la sintesi dell'arte nel comune di Casto. In una navata dalle linee cinquecentesche sono contenute scenografiche ancone lignee dei Pialorsi Boscai.
La tela del Moretto rappresentante S. Antonio Abate è un vero capolavoro che nel suo paterno abbraccio sembra rivolgersi a tutta la plaga, quasi a volerla racchiudere in una sicura protezione.